Tutti gli articoli di zianigocalcio

Zianigo Christmas – Piccoli amici e pulcini in campo

ZIANIGO. Domani arriva il momento della festa in “famiglia” per lo Zianigo calcio che replica la positiva esperienza dello scorso anno e, coinvolgendo tutto il settore giovanile, famiglie comprese,…

IMG-20151106-WA0020ZIANIGO. Domani arriva il momento della festa in “famiglia” per lo Zianigo calcio che replica la positiva esperienza dello scorso anno e, coinvolgendo tutto il settore giovanile, famiglie comprese, ripropone lo “Zianigo Christmas”.
Un intenso sabato di attività per gli auguri natalizi e i festeggiamenti per le imminenti festività. Dalle ore 16 si parte con mini tornei dimostrativi interni tra le categorie piccoli amici e pulcini al campo sportivo parrocchiale. Al termine, dalle ore 18, si prosegue con la presentazione nella palestra parrocchiale di tutte le squadre calcistiche dello Zianigo e della Polisportiva Città di Mirano, il neonato sodalizio sportivo che nasce dalla collaborazione di varie realtà locali come il Calcio Amatori Città di Mirano, la polisportiva San Pio X, lo Zianigo Calcio, il Vetrego Calcio, Mirano al Pozzo C5, il 50 Boys, la Miranese volley, l’Aido, l’associazione Gps, l’Avis, il Cesvitem, l’associazione il Puzzle e la palestra Zianigo Insieme, oltre ad altre varie iniziative previste per il 2016.
Terminate le formalità ufficiali alla presenza delle autorità locali, è prevista la cena con animazione e la consueta e tradizionale lotteria natalizia.

La Nuova Venezia 11.12.2015

 

Zianigo, squadre giovanili al via con la mascotte Alex il Leone

imageZIANIGO. Una nuova mascotte ha fatto da padrino all’inizio della stagione sportiva per il settore giovanile dello Zianigo di Mirano. Alex il Leone vestito di tutto punto con la muta con i colori societari e una fluente chioma marrone, ha festeggiato con i piccoli calciatori dello Zianigo i primi allenamenti in questi giorni. Ai nastri di partenza cinquanta piccoli atleti, dieci in più della scorsa stagione, la prima dopo la rinascita, a dimostrazione dell’ottimo lavoro svolto dallo staff del settore giovanile, tra piccoli amici e la squadra di pulcini 2006. Allenamento con il pallone e tecniche di base, ma anche momenti di gioco e di educazione perché ad affiancare gli allenatori per tutto l’anno sportivo ci sarà una operatrice che curerà l’aspetto ludico educativo della crescita dei giovani dello Zianigo.
Un forte segnale della società che non guarda al solo risultato sportivo, ma in primo luogo alla crescita dei ragazzi, più volte infatti il club ha sottolineato che l’aspetto sociale e della buona educazione vale più dei risultati ottenuti nelle partite dei vari campionati. (al.t.)

La Nuova Venezia del 04.09.2015

Articolo

Quattro squadre e tanto entusiasmo

Avviato un progetto “Giocare per crescere”, 55 ragazzi già iscritti, con genitori appassionati e dirigenti volontari

ZIANIGO. Lo Zianigo Calcio come espressione di una comunità. Riparte con un solido progetto di consolidamento del settore giovanile, legato al territorio e da esso dipendente, la nuova avventura societaria che solo da quest’anno è riuscita a far rinascere squadre di piccoli calciatori che da anni mancavano nell’assetto societario. Cinquantacinque giovani e giovanissimi atleti per poter iscrivere quattro formazioni nei campionati federali, Piccoli Amici 2008/09, Piccoli Amici 2007, Pulcini Misti 2004/05/06 ed Allievi 1998/99. Tutto frutto dell’impegno e della costanza di un gruppo di genitori appassionati che sta cercando di far ricrescere in maniera importante un movimento che «si pone l’obiettivo di diventare un punto di riferimento della zona» come sostiene il responsabile del settore giovanile Alessandro Vescovi. Per proseguire con questo impegno sono state iniziate varie attività, in primis il gemellaggio con il Venezia Calcio. Ma di rilevante importanza anche il progetto “Giocare per Crescere” avviato con gli istituti scolastici del miranese: il progetto si pone come obiettivo primario di mettere in stretto collegamento due importanti realtà educative e formative, quali gli istituti primari e lo stesso Calcio Zianigo, per poter impostare un progetto comune riguardante l’educazione sociale e motoria rivolto agli studenti, con particolare attenzione all’aspetto alimentare. Ma le collaborazioni non finiscono qui. Secondo uno spirito che vuole il sodalizio sportivo sempre attivo per il sociale è stata avviata una partnership con il Cesvitem che partecipa al progetto educativo scolastico, ma in particolar modo è consolidata una cooperazione con l’Avis di Mirano. La stessa associazione di donatori di Mirano e di Santa Maria di Sala ha donato un defibrillatore alla società sportiva in occasione di un pranzo societario il 25 gennaio 2015. Riunione conviviale quale uno dei tanti appuntamenti che il Calcio Zianigo utilizza, prima della partite casalinghe della squadra maggiore militante nel campionato di Seconda categoria girone N, per raccogliere fondi e creare quella coesione del gruppo indispensabile per proseguire nell’attività sociale. Primo anno per il settore giovanile, quindi, ma tante attività poste in essere per crescere. Come anche l’organizzazione del primo Memorial “Renato Stevanato”, compianto storico dirigente, riservato alla categoria dei Piccoli Amici e previsto per il 17 maggio. Adesso non resta che aspettare «che il comune di Mirano trovi degli impianti migliori del nostro attuale terreno di gioco, di proprietà della parrocchia, che ormai ci ospita da sin troppo tempo» conclude Vescovi.

La Nuova Venezia 16.03.2015

Progetto scuola 2015 – Zianigo Calcio in classe tra sport e sociale

ZIANIGO. Giocare per crescere, ancor prima che per vincere. Con questo intento lo Zianigo Calcio porta una filosofia diversa nello sport praticato da giovani e giovanissimi. Tecnici e società…

herbalife

DAL 1 MARZO 2015

ZIANIGO. Giocare per crescere, ancor prima che per vincere. Con questo intento lo Zianigo Calcio porta una filosofia diversa nello sport praticato da giovani e giovanissimi. Tecnici e società scenderanno in campo, a partire dal 1 marzo, per spiegare ai ragazzi delle scuole come lo sport serva prima di tutti a formare buoni cittadini. L’Unione sportiva Zianigo ha presentato il progetto all’Istituto comprensivo Mirano 2 e sarà presente con i suoi tecnici alle scuole Mazzini, Azzolini, Petrarca, Alfieri e Zanetti-Meneghini.
L’istituto ha approvato il progetto che ha ottenuto il patrocinio del Comune. Oltre all’aspetto sportivo, in classe si parlerà anche di quello sociale, spesso trascurato. Saranno coinvolte anche alcune associazioni del territorio, come Cesvitem-Centro sviluppo Terzo mondo, e Avis. (f.d.g.)

La Nuova Venezia 24.02.2015

L’Avis dona un defibrillatore agli atleti dello Zianigo Calcio

ZIANIGO. Avis e Zianigo Calcio insieme per i giovani e la solidarietà. Domenica è in programma il “Lunch time party”, un pranzo particolare per tutti gli appassionati dell’Usd Zianigo, che di…

ZIANIGO. Avis e Zianigo Calcio insieme per i giovani e la solidarietà. Domenica è in programma il “Lunch time party”, un pranzo particolare per tutti gli appassionati dell’Usd Zianigo, che di recente ha deciso di puntare tutto sul settore giovanile, grazie all’affiliazione con il Venezia Calcio e l’accordo con le scuole del circolo Mirano 2. Grazie a queste iniziative ora lo Zianigo potrà insegnare ai giovani lo sport e divulgare il suo progetto “Giocare per crescere”. Anche l’Avis sarà partner di questa rinascita, grazie alla sponsorizzazione che consentirà alla società calcistica di acquistare un defibrillatore, importante presidio di sicurezza di cui ormai tutte le maggiori società sportive e gli impianti del territorio si stanno dotando. Domenica il ritrovo è a mezzogiorno, nella palestra parrocchiale di via Scortegara. Dopo l’aperitivo, alle 12.45 pranzo sociale (quota di adesione 15 euro adulti, 5 bambini fino a 12 anni) e alle 14.30 tutti a seguire la partita della prima squadra, poi alle 17 estrazione della lotteria. Musica e divertimento accompagneranno tutta la giornata. Per informazioni: 349-7875392 oppure 347-8557628. (f.d.g.)

Nuova Venezia 22.02.2015

IMG-20150122-WA0001

Cento ragazzi iscritti nel vivaio della società

ZIANIGO. Piccoli calciatori crescono, ora anche a Zianigo. Altro che frazioni sempre più povere: in quella più popolosa di Mirano ora il calcio è a portata di tutti, anche dei più piccoli, con l’apertura dei settori giovanili dell’Us Zianigo. Da più di 40 anni la società rappresenta un punto di riferimento importante del calcio. Da un paio di anni, pur con molti sacrifici, ha ripreso corpo il progetto di creare e sviluppare anche un settore giovanile, in grado di porsi un fine educativo che vada oltre il risultato sportivo.
Ora sono un centinaio, tra bambini e ragazzi, grazie anche alla nuova collaborazione di queste settimane con il Patronato San Pio X di Mirano, a vestire i colori verdenero. Forti di questo sodalizio con la società gialloverde miranese, già da questa stagione i bambini dalla scuola calcio fino ai ragazzi degli allievi, avranno la possibilità di divertirsi imparando lo straordinario gioco del calcio. «È ancora fresca nella nostra memoria
la promozione della prima squadra al campionato regionale Figc di seconda categoria», spiegano i vertici del calcio Zianigo, «al termine di una stagione esaltante culminata con la vittoria dei playoff e questo ci spinge ad andare sempre più in là, cercando nuovi stimoli». (f.d.g.)

La Nuova Venezia del 21.09.2014

calcio Zianigo[1]